Giovanni Sabatini

Giovanni Sabatini è attualmente Direttore Generale dell’Associazione Bancaria Italiana (nomina del luglio 2009). Ricopre, inoltre, dal 1° gennaio 2016 l’incarico di Presidente del Comitato Esecutivo della Federazione Bancaria Europea.

Laureato in Economia e Commercio presso la LUISS – Guido Carli di Roma con votazione 110/110 e lode discutendo la tesi “La struttura del capitale e la politica dei dividendi” (relatore Prof. Pier Luigi Piccari). In precedenza, ha ricoperto incarichi di responsabilità e prestigio presso importanti realtà istituzionali.

È stato Condirettore Centrale presso la CONSOB in qualità di Responsabile della Divisione Emittenti. Ha ricoperto la carica di Dirigente Generale Capo Direzione IV Sistema Bancario e Finanziario Affari Legali presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro. Sempre presso la CONSOB ha ricoperto il ruolo di Condirettore Centrale Responsabile della Divisione Intermediari e Direttore Responsabile dell’Ufficio Mercati a Pronti della Divisione Mercati. È stato Amministratore Delegato – Direttore Generale della società MONTE TITOLI S.p.A. (Gruppo Borsa Italiana). All’inizio della sua carriera ha svolto il ruolo di Assistente del Direttore Centrale Finanza di EFIM e in Arthur Young & Co. si è occupato di auditing, revisione e certificazione.

Nell’ambito degli incarichi ricevuti, è stato Rappresentante del Governo nel Consiglio Superiore della Banca d’Italia, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Alitalia S.p.A, membro del Comitato di indirizzo della Cassa Depositi e Prestiti e membro del Comitato Strategico Piazza Finanziaria.

Ha svolto attività di docenza presso la Facoltà di Economia e Commercio della LUISS e presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma per la cattedra di Organizzazione e Controllo del Prof. P.L. Piccari; dal 2009 è docente incaricato per il corso di “Analisi Finanziaria dell’Impresa” presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale dell’Università La Sapienza.

Ha pubblicato numerosi articoli sulla regolamentazione e sul funzionamento dei mercati mobiliari.