FII Tech Growth

Strategia di Investimento

Il Fondo FII Tech Growth investe in piccole e medie società dotate di capacità e patrimonio tecnologico, aventi un fatturato indicativo tra i 5 e i 70 milioni Euro che vogliano intraprendere processi di crescita e innovazione, rafforzando così la loro capacità competitiva e commerciale in mercati emergenti e già esistenti a livello internazionale.

Gli investimenti riguardano sia le società già oggetto di investimento da parte di operatori di venture capital, sia società mature e consolidate indirizzate ad intraprendere nuovi ambiziosi progetti di crescita a contenuto tecnologico.

Il team del Fondo vanta un’expertise specifica nei settori dell’ICT (servizi e contenuti digitali inclusi) e dell’industrial innovation in aziende manifatturiere con un forte contenuto tecnologico, ma opera comunque in tutti i settori innovativi.

Al momento dell’investimento, le società target dovranno avere una parte rilevante del proprio business basato in Italia.

Gli investimenti avvengono attraverso l’acquisizione di partecipazioni, sia di minoranza che di maggioranza, ed investendo tra 5 e 20 milioni di Euro in capitali per la crescita, parziale replacement capital, spin-off, corporate carve-out e pre-IPO.

Investment team
Claudio Catania
Senior Partner
Claudio Catania è Senior Partner del Fondo Italiano d'Investimento SGR Spa, dove è arrivato a gennaio 2011.
Continua a leggere
Claudio Catania è Senior Partner di Fondo Italiano d'Investimento SGR Spa, dove è arrivato a gennaio 2011. Claudio ha iniziato la sua attività nel private equity nel 2000. Prima di unirsi al Team del Fondo Italiano, Claudio ha lavorato a The Carlyle Group negli uffici di Londra e Milano, realizzando investimenti in piccole e medie aziende europee. Ha investito e ricoperto il ruolo di consigliere di amministrazione in SmartTrust, FRSGlobal, e UC4, con la quale ha seguito l’acquisizione di Appworx. Precedentemente ha lavorato per Morgan Stanley Capital Partners, dove ha realizzato tre investimenti ed un disinvestimento. Claudio ha iniziato la sua carriera professionale in Hewlett Packard, in Gran Bretagna, Silicon Valley e Francia, nei gruppi centrali di ricerca e sviluppo, dedicati alla creazione di nuove divisioni basate sull’utilizzo di nuove tecnologie. Molte delle sue attività sono state pubblicate in riviste internazionali di settore. Claudio si è laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano con il massimo dei voti ed ha conseguito un Master in Telecomunicazioni e Information Technology al Cefriel (Politecnico di Milano). Ha inoltre ricevuto un Master in Business Administration dall’Insead (Fontainebleau) ed è Certified Financial Analyst dal 2005.
Mauro Pretolani
Senior Partner
Mauro Pretolani è Senior Partner di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA, dove è arrivato a febbraio 2015.
Continua a leggere

Mauro Pretolani è Senior Partner di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA dove è arrivato a febbraio 2015. Ha recentemente partecipato al lancio del nuovo fondo FII Tech Growth, per conto del quale è anche consigliere di amministrazione della società in portafoglio BeMyEye. Mauro ha oltre 20 anni di esperienza negli investimenti in tecnologia in Europa, Stati Uniti, Israele e Cina. Dal 1999, Mauro ha servito come General Partner in TLcom Capital LLP, partecipando alla costituzione della società di gestione, alla raccolta di fondi e alla gestione dei fondi TLcom I e II. Mauro è stato anche consigliere indipendente di Seat Pagine Gialle (PG.MI) dal 2012 al 2015. Dal 2016 Mauro è consigliere di amministrazione di MotorK. Mauro ha ricoperto anche ruoli operativi in aziende tecnologiche, presidente esecutivo, amministratore delegato e direttore vendite. All'inizio della sua carriera Mauro ha lavorato per Bain & Company come Manager e per Procter & Gamble in Marketing e Finanza. Laureato in Economia presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha anche conseguito un MBA "with distinction" presso la Harvard Business School.

Marco Vassallo
Senior Associate
Marco Vassallo è Senior Associate di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA, dove è arrivato a dicembre 2017.
Continua a leggere
Marco Vassallo è Senior Associate di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA, dove è arrivato a dicembre 2017. Prima di unirsi al team di Fondo Italiano, Marco ha lavorato per tre anni presso A.T. Kearney, maturando significative esperienze presso primarie società italiane e internazionali. Tra gli incarichi più significativi come consulente di direzione, Marco ha svolto il ruolo di advisor in operazioni di M&A nel settore TMT, seguendo il processo dalla Due Diligence commerciale alla fase di Post Merger Integration. Laureato con lode in Ingegneria Matematica presso il Politecnico di Milano, e in Ingegneria presso l’Ecole Polytechnique di Parigi, Marco ha inoltre ottenuto un MBA "with distinction" presso l’INSEAD.  Marco ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Cambridge (Inghilterra), il Max-Planck-Institute (Germania) e il PSA-Peugeot Citroen (Francia).
Federico Cappellin
Analyst
Federico Cappellin è Analyst di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA, dove è arrivato a gennaio 2017.
Continua a leggere
Federico Cappellin è Analyst di Fondo Italiano d’Investimento SGR SpA, dove è arrivato a gennaio 2017. In precedenza ha lavorato in stage in Fondo Italiano d’Investimento SGR occupandosi di investimenti in tecnologia e meccatronica. Nel 2016 ha lavorato come Intern nel Corporate e Investment Banking di UniCredit Bank e nel 2015 ha lavorato come Advisor nello sviluppo della strategia e del piano industriale di una primaria società nel settore dei microcontroller. Federico si è laureato a pieni voti in Management all’Università Bocconi, ha conseguito il Master in Merchant Banking all’Università LIUC e la Laurea Triennale in Economia delle Imprese e dei Mercati all’Università Cattolica di Milano.
Chiudi