Private Debt

L’area Fondi di Fondi di Private Debt, opera per mezzo di un unico veicolo di investimento, il “FoF Private Debt”, con una dimensione pari a 400 milioni di Euro. L’obiettivo primario è quello di sostenere lo sviluppo del mercato italiano del private debt dedicato alle PMI e il raggiungimento del suo obiettivo viene reso possibile per mezzo di investimenti in fondi o in altri veicoli, le cui politiche di investimento siano focalizzate su strumenti finanziari di debito emessi dalle PMI selezionate, le quali si distinguono all’interno dello scenario nazionale per particolari situazioni di stabilità e di crescita. In particolare, i fondi target dell’area Fondi di Fondi di Private Debt si rivolgono a: minibond quotati/non quotati, strumenti di debito convertibili o con warrant, obbligazioni e altri titoli rappresentativi del capitale di debito, altre tipologie di strumenti finanziari di debito, come anche a finanziamenti a medio-lungo termine e anticipazioni a fronte di cessione di crediti. I gestori dei fondi selezionati devono essere guidati da team con comprovata esperienza nel settore del private debt/private equity, adeguata alla valutazione delle operazioni di investimento, alla strutturazione e al monitoraggio delle stesse.