Documenti societari

Fondo Italiano d'Investimento SGR SpA ha adottato codici di comportamento e sistemi di controllo che le consentono di allinearsi alle best practice del mercato.

Codice di comportamento
Policy sui conflitti di interesse
Statuto

La SGR ha adottato un proprio Modello di organizzazione, gestione e controllo dei rischi di reato ex D.Lgs. n. 231 del 2001 ed ha istituto l’Organismo di Vigilanza 231, con il quale è possibile comunicare via e-mail (odv231@fondoitaliano.it) o per posta (Fondo Italiano d’Investimento SGR S.p.A. - Organismo di Vigilanza - Via Turati, 16/18, 20121  Milano). Di seguito si riportano la Parte Generale del Modello 231 ed il Codice Etico facente parte del Modello.

Codice etico
Modello 231

Capitali per la crescita delle PMI

L’obiettivo è quello di creare nel medio termine una fascia più ampia di aziende di media  dimensione, incentivando i processi di aggregazione tra le imprese minori, al fine di renderle maggiormente  competitive anche sui mercati internazionali.